pq-logo700

Un’occhiale definito da tutto il mondo Antiordinary e non si fatica a crederlo, conoscendo le principali caratteristiche tecniche.
PQ per primo al mondo ha creato un prodotto completamente realizzato tramite stampa tridimensionale SLS (Selective Laser Sintering) in un unico pezzo, attraverso l’utilizzo del materiale Duraform PA, che fa parte della famigliua del Nylon e che conferisce al prodotto notevoli qualità come:

Leggerezza: pesa il 30% in meno rispetto all’acetato in cellulosa

Flessibilità: Gli occhiali PQ hanno una memoria di forma che lentamente ritorna in posizione originaria.

Pezzo Unico: nessuna parte in metallo.
pqTec1

Grazie alla tecnologia 3D e creatività dei designer la collezione PQ si divide in tre:

D-Frame One-Liner

Creato da Ron Arad per esprimere la continuità della sola linea che crea intera montatura.

pqTec2

D-Frame Thick or Thin

Unico pezzo caratterizzato da flessibilità e adattabilità grazie alla struttura che a prima vista assomiglia la colonna vertebrale.

 

pqTec3

B-Frame

La struttura creata a posta per dare vita a un occhiale che combina due pezzi nelle varie tonalità.

 

pqTec4

Questa stampa è in grado di creare occhiali in serie, identici nella forma, e che possono essere poi diversificati grazie alla colorazione, partendo da nuance chiare, per attraversare tinte forti e shocking, finendo poi nelle classiche tinte scure. Alcune di queste colorazioni vengono realizzate in maniera artigianale e per questo eventuali imperfezioni cromatiche sono da considerarsi un vero pregio perché -ancora di più – rende unico il pezzo che indossi.  Un’occhiale quindi che rivisita il modo di indossare lo strumento ottico sia da vista che da sole.

pqTec5

Basterà avere un occhiale “pq by Ron Arad” in mano per capire in cosa è diverso. Un’occhiale leggero, con una grande memoria che lo rende estremamente flessibile e resistente dove le aste si possono regolare in maniera tradizionale.

Un materiale innovativo, una sensazione nuova anche al tatto. Un occhiale che si sente addosso e che non perdona lo sguardo. Sicuramente una gamma top per soddisfare le esigenze dei più eclettici, ma anche uno nuovo modo di considerare lo strumento ottico come un traguardo tecnologico e innovativo.

pqTec6